La nostra guida per riparare lo skateboard

Si è rotto un pezzo dello skate? Niente panico! Ti spieghiamo come ripararlo a casa per continuare a fare i tuoi giri!

La nostra guida per riparare lo skateboard

Usando lo skate regolarmente, alcuni pezzi si possono rovinare o rompere. In certi casi, è possibile ripararli invece di cambiarli. Ti spieghiamo come riparare la tavola, il truck o il grip per ripartire sullo skate in tutta tranquillità.

La nostra guida per riparare lo skateboard

Quali strumenti ci sono nel kit di riparazione?

C’è uno strumento che ti permette di riparare lo skateboard a casa: il T-tool, detto anche "skate tool". Con questo strumento multifunzione, puoi avvitare, svitare e aggiustare le varie parti dello skate, del cruiser o del longboard. Consigliamo di averlo sempre con te, ad esempio per stringere una vite dopo un trick se serve.

Il T-tool ha tre chiavi per i dadi da 10, 13 e 14. Ha anche una punta Allen e un’altra per le viti a croce. Se non ce l’hai sotto mano, puoi usare qualche attrezzo che hai a casa: chiavi a pipa di misure diverse, una chiave Allen e un cacciavite a croce.

Puoi anche rivolgerti a un negozio Decathlon specializzato se vuoi un servizio professionale.

Come si ripara la tavola da skate?

Quando cadi o fai degli ollies, la tavola prende dei colpi che indeboliscono il legno (oltre a rischiare di farti male). Gli ollies consumano soprattutto il nose (la punta) e il tail (la coda) della tavola, che toccano terra. A lungo andare dal deck si staccano dei pezzi di legno, che quindi si assottiglia.

La nostra guida per riparare lo skateboard

Se aspetti troppo e continui a usare lo skate anche quando è rovinato, rischi di romperlo del tutto.

Per riparare la tavola da skate, serve:
➡️ un T-tool (o la cassetta degli attrezzi)
➡️ pasta per legno o colla mastice (venduta nei negozi fai da te)
➡️ una piccola spazzola con setole morbide (lo spazzolino per i denti sarà perfetto)
➡️ un grip autoadesivo nuovo.

Adesso puoi iniziare!

La nostra guida per riparare lo skateboard

Togli il grip dalla tavola scaldandolo con l’asciugacapelli. Non toglierlo prima di aver fatto sciogliere la colla per non ritrovarti con la tavola spezzata in due: una parte incollata al grip e l’altra sotto. A questo punto, non ti resterebbe che cambiarla.

Con lo spazzolino, pulisci lo sporco dai punti del desk rovinati o dove è saltato il legno.

Spalma la pasta per legno o la colla mastice sulla superficie rovinata per riempire i buchi. Non avere paura di metterne troppa, la parte in più scomparirà quando levigherai.

Fai asciugare il prodotto (controlla le indicazioni sull’etichetta).

Prendi il vecchio grip (o della cartavetrata) e usalo per levigare fino a ottenere una superficie liscia e piana.
Metti il grip nuovo.

E il deck è (come) nuovo!

La nostra guida per riparare lo skateboard

Quando cambiare la tavola dello skateboard?

Prima o poi è inevitabile dire addio alla tavola. Il momento esatto dipende soprattutto dall’uso che ne fai: più la usi, più fai trick, più la tavola si consuma e perde reattività. Alcuni rider cambiano il deck ogni settimana, altri dopo molti mesi. Ti spieghiamo due motivi per cambiarlo!

La nostra guida per riparare lo skateboard

Come si ripara il truck?

Lo skate ha due truck, ognuno dei quali composto di: base, hanger, kingpin, assi e gomme.

La nostra guida per riparare lo skateboard

Se l’asse del truck è piegato o l’hanger è rotto, purtroppo bisogna cambiare tutto il truck. Se ne cambi solo uno, fai attenzione a trovare lo stesso modello.

Per sostituire il kingpin, la cuffia del perno o i gommini, svita il truck per lavorare meglio.

1. Cambiare il kingpin

Il kingpin è fatto di una grossa vite e due bulloni che servono a tenere insieme tutti pezzi del truck. La vite si può rompere dopo un trick. In certi casi, è possibile cambiarla: svita il kingpin rotto con il T-tool e monta quello nuovo.

La nostra guida per riparare lo skateboard
La nostra guida per riparare lo skateboard

2. Cambiare la cuffia del perno

La cuffia del perno è il pezzo in plastica tra la base e l’hanger (dal lato più sottile, non quello dove si avvita il dado). Serve a far girare il truck: l’hanger gira dentro la base e ti aiuta a curvare. A forza di girare, la cuffia del perno può rovinarsi ed è meglio cambiarla.

● Per cambiarla, smonta l’hanger svitando il dado.
● Togli il dado, la cuffia, i gommini e l’hanger.
● Non è facile togliere la cuffia del perno: consigliamo di usare un cacciavite per fare leva.
● Prendi la cuffia nuova e mettila al posto di quella vecchia.

Cambiare i gommini dello skate

I gommini o "bushing" sono fondamentali perché permettono di reagire in curva. Ogni truck ha due gommini di forma diversa: il cono e il barrel, rispettivamente sopra e sotto l’hanger .

I gommini sono in poliuretano e hanno forme e durezze diverse che rispondono a usi specifici. In genere, sono già presenti sulla maggior parte dei truck nuovi. Può essere utile cambiarli se:
➡️ sono consumati e fessurati
➡️ vuoi perfezionare l'assetto e mettere dei bushing specifici per far girare i truck come vuoi tu.

● Per cambiarli, togli il dado e la cuffia dell’hanger con il T-tool.
● Togli il cono, l’hanger e il barrel.
● Prendi i gommini nuovi, metti prima il barrel e quindi l’hanger.
● Metti il cono e rimetti la cuffia e il dado.
● Stringi il dado fino a trovare il giusto compromesso tra manovrabilità e stabilità. Più stringi, più sarà difficile curvare. Meno lo stringi, più sarà facile.

La nostra guida per riparare lo skateboard
La nostra guida per riparare lo skateboard

3. Sbloccare i cuscinetti

Ogni ruota ha due cuscinetti, ossia dei piccoli meccanismi che la fanno girare più fluidamente. Talvolta si possono "bloccare" e quindi impedire alle ruote di girare bene, causando sobbalzi e strani rumori. Per risolvere questo problema, bisogna prima di tutto toglierli dalle ruote, pulirli e lubrificarli.

E se anche così continuano a incepparsi, probabilmente sono rotti (infatti sono molto delicati). In questo caso puoi cambiarli facilmente.

Come si ripara il grip?

Se il grip dello skate è rovinato ai lati e vuoi "sistemarlo", prendi della cartavetrata, una lima e un vecchio grip. Se è troppo consumato o se non aderisce più, devi cambiarlo.

La nostra guida per riparare lo skateboard

Quando e come cambiare il grip dello skate?

In generale, il grip dura quanto la tavola. Ma può anche consumarsi o staccarsi prima. In questo caso puoi cambiarlo. Scopri il nostro video tutorial per cambiare il grip consumato.