Come manutenere e riparare una tenda in policotone?

La tua tenda in policotone è un po' la tua seconda casa!
In questo articolo ti diamo tutti i nostri consigli per manutenerla al meglio e prolungarne la durata il più a lungo possibile.

come manutenere e riparare una tenda in policotone

Quali sono le differenze tra policotone e poliestere?

La maggior parte delle tende da campeggio disponibili sul mercato sono generalmente in poliestere. Dal 2021, i nostri team di progettazione lavorano per sviluppare tende in policotone. Ma perché mai? Vi diciamo tutto qui!

Il policotone.Chiamato anche cotone tecnico, il policotone è una mix di poliestere e cotone.Rispetto al poliestere, questo materiale apporta:
- migliore resistenza alla luce solare e migliore protezione dai raggi UV - migliore traspirabilità - maggiore durata - migliore isolamento rispetto all'ambiente esterno, in particolare a livello acustico. E allo stesso tempo, il policotone è un tessuto molto più leggero del puro cotoneAsciuga anche più velocemente e tende a gualcirsi meno.

Questo tessuto specifico, che garantisce molti vantaggi, richiede comunque un'attenzione particolare. Ti spieghiamo tutto di seguito passo dopo passo: manutenzione, pulizia e stoccaggio!

Come manutenere e riparare una tenda in policotone

Come utilizzare correttamente la tua tenda in policotone?

Il primo passo per garantire una buona durata di vita alla tua tenda è di usarla bene.

Come per tutte le tende, il tessuto della tenda in policotone è sensibile ai raggi UV, che possono danneggiarlo e accelerarne l'usura. Per prolungare il più possibile la durata di vita della tenda, ti consigliamo di non lasciarla troppo esposta al sole.Lo schermo totale per le tende non esiste ancora, te lo concediamo, ma sono possibili molte soluzioni, come le verande o i Tarp. Posizionati sopra la tua tenda, possono proteggerla dai raggi del sole.Una piazzola all'ombra è anche un'ottima soluzione. Fai comunque attenzione a non ,mettere la tenda proprio sotto un albero che potrebbe perdere i frutti!

Protetta dal sole, la tua tenda sarà cento volte più resistente al passare degli anni e delle uscite in campeggio.

Alcuni siti consigliano di annaffiare la tenda prima di usarla per la prima volta in quanto ciò consentirebbe di stringere la tessitura e rafforzare le sue capacità di resistenza all'acqua. Se questo consiglio è valido per le tende in cotone al 100%, la miscela con il poliestere permette di non dover eseguire questo passaggio.

Una tenda in policotone è progettata per resistere a un'esposizione annuale di tre settimane consecutive al sole (i nostri team le progettano per una durata di 30-40 settimane di utilizzoNaturalmente puoi utilizzare la tua tenda per più di tre settimane all'anno!Ma ti consigliamo di non esporla continuamente ai raggi UV, altrimenti la sua usura sarà notevolmente accelerata

Come manutenere e riparare una tenda in policotone

Come pulire il DOPPIOTETTO della tenda in policotone?Come lavare bene la tua tenda da campeggio?

Una tenda in policotone richiede ancora più attenzione di una tenda classica. Le sue fibre naturali sono un po' più fragili del poliestere ed è importante prendersene cura.

Il nostro primo consiglio è quello di pulire regolarmente la tua tenda.Molti fattori possono influenzare lo stato del doppiotetto della tua tenda: umidità ambientale, meteo, esposizione al sole, particelle sospese nell'aria, polvere, piante intorno alla tenda… Per evitare tutti i pericoli, non esitare a pulirla bene dopo ogni utilizzo.

Soprattutto perché la pulizia non richiede un prodotto specifico! Al contrario, l'uso di prodotti per la pulizia potrebbe danneggiare il doppiotettoIl più semplice rimane il meglio. Basta una spugna o un panno umido, acqua tiepida e pulire la tela della tenda dove sono apparse delle macchie. Se ne hai davvero bisogno, puoi usare acqua e sapone o mescolare 1 parte di aceto in 4 parti di acqua e sciacquare bene, per evitare che resti sapone o soluzione detergente sulla tela. Presta attenzione al dosaggio dell'aceto che, in dosi troppo elevate, può anche aggredire la tela!

Il rischio principale su una tela in policotone è quello di lasciare che la muffa appaia e si diffondaInfatti, con le sue fibre naturali, la tela è più sensibile all'umidità del poliestere. Motivo in più per togliere una macchia non appena la vedi apparire. Con la tenda in policotone, nessuna procrastinazione!
Ecco due prodotti molto efficaci testati e validati dai nostri team: il prodotto stop muffa della marca Matt Chem e lo smacchiatore muffa della marca Nautic clean.

Per la polvere, usa una spazzola morbida o una scopa con setole morbideE se ramoscelli o piccoli ciottoli sono scivolati nella tua tenda, una scopa andrà benissimo.

Sei andato in campeggio nel sud-ovest della Francia e i pini hanno lasciato qualche traccia sul tuo doppiotetto? Per le macchie di resina di pino, ecco la soluzione
- attendere che la macchia di resina sia ben asciutta, - posizionare un cubetto di ghiaccio sul lato interno della tela a livello della macchia di resina - la resina diventa così fragile e si stacca più facilmente se la raschi delicatamente

E se la tua tenda ha subito un attacco di escrementi di uccelli, ti consigliamo di pulirli il più rapidamente possibile con acqua e sapone perché gli escrementi possono essere molto aggressivi per il policotone.

Come hai capito, la tenda in policotone richiede attenzione nella quotidianità, in tutta semplicità

Attenzione: L'uso di solventi diminuisce fortemente le qualità impermeabili delle tele della tendaIl loro uso per pulire la tua tenda è quindi da evitare!La tela in policotone, con le sue fibre naturali, richiede una manutenzione la più naturale possibile.

COME RIPORRE LA TUA TENDA IN POLICOTONE?Come evitare i cattivi odori nella tua tenda?

Poiché una parte della tenda è in cotone, la tela deve essere assolutamente asciutta prima di essere riposta per evitare la muffaQuesto punto è estremamente importante perché il tessuto in policotone è molto sensibile all'umidità. Soprattutto perché le muffe, anche piccole, sono si sviluppano molto velocemente. Sarebbe poi troppo difficile farle andare via e potrebbero svilupparsi cattivi odori.

Il consiglio d'oro è il seguente: asciuga bene la tenda prima di riporlaSia alla fine del tuo soggiorno in campeggio se ci sono sole e vento o una volta tornati a casa, nella tua seconda casa!

Se hai spazio, il modo più semplice è quello di montare la tua tenda all'aria aperta, aprire tutte le porte e aerare bene, come per le pulizie di primavera. Il sole e il vento saranno i tuoi migliori amici.. Se hai, è possibile utilizzare una ramazza (come quella utilizzata per le piscine) per rimuovere l'acqua dal pavimento.

Siamo d'accordo, questo è possibile se hai un grande giardino. Abbiamo anche soluzioni se non hai spazio all'aperto per montare la tua tenda e farla asciugare. Dividi la tenda: doppio tetto da un lato, camera dall'altro. Fai quindi asciugare ogni elemento a parte su un filo, uno stendibiancheria, la barra di una tenda da bagno, un balcone... I tiranti saranno i tuoi alleati per evitare che cadano o volino via dal balcone!

E ultimo consiglio, non dimenticate di asciugare anche la parte inferiore della tenda e la fodera
Una volta che la tenda è ben asciutta, e solo dopo questo passaggio, puoi piegarla e riporla nella sua custodia. Un piccolo consiglio, chiudi la porta d'ingresso e tutte le aperture della tenda prima di riporla. Riaprirla, sarà ancora più semplice.

Riponi la tenda in un luogo asciutto a temperatura ambiente. Se riesci a riporla in alto è ancora meglio (se mai piccoli roditori fossero curiosi di venire a vedere cosa si nasconde nella sacca...).

Seguendo questi consigli, ti assicuri di evitare odori di umidità che potrebbero formarsi.

Come manutenere e riparare una tenda in policotone

L'APP DECATHLON CAMP

Non sai più come ripiegare la tenda? Nessun problema! È possibile scaricare l'applicazione Decathlon Camp in cui troverai i video di montaggio e smontaggio della tenda. Campeggi in mezzo alla natura, lontano dal 4G? Siamo ancora qui per aiutarti. Tramite l'applicazione è possibile aggiungere i video che si desidera come preferiti e quindi accedervi anche offline.

Come riparare la tua tenda in policotone?

Devi sapere che l'impatto ecologico di una tenda buttata equivale a oltre 3.000 km percorsi in auto. Per limitare questo impatto, tutte le tende in policotone sono riparabili!Inoltre, conosciamo l'attaccamento che possiamo avere alla nostra tenda quando ci ha permesso di vivere indimenticabili serate davanti al falò. Allora ragione di più per scegliere la soluzione della riparazione!

Hai bisogno di cambiare un arco? Di sostituire una camera? Due soluzioni a tua disposizione, a seconda dei tuoi desideri, dello spazio che hai a casa e degli strumenti di cui disponi:

- puoi contattare il laboratorio del tuo negozio DECATHLON per far riparare la vostra tenda.Sono disponibili diversi servizi come la riparazione dell'arco, il cambio del doppio tetto ecc. - hai un'anima fai da te?Visita il sito del servizio clienti dove troverai consigli, video e tutorial per accompagnarti passo passo nella riparazione della tua tendaÈ possibile acquistare tramite il sito di assistenza tutti i pezzi di ricambio necessari, come un arco gonfiabile o un doppio tetto.

Come rinnovare l'idrorepellenza della tua tenda in policotone?

Quando la tenda è nuova, ha un livello di impermeabilità che è possibile mantenere nel tempo. Gli ultravioletti, gli sfregamenti nella sacca e l'usura naturale legata ai contatti con gli elementi esterni possono influire sull'impermeabilità della tua tela.

Ti consigliamo di applicare regolarmente uno spray per rinnovare l'idrorepellenza sulla tela esterna e sul telo della tua tenda, facendo attenzione a non dimenticare le parti che si trovano nelle cuciture. Una volta all'anno circa, prima della tua prima uscita in campeggio :)

. .

tente-polycoton

Eccoti pronto per passare splendidi soggiorni nella tua seconda casa! Hai suggerimenti o idee su come prenderti cura della tenda? Non esitate a condividerli nei commenti!

ALTRI CONSIGLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI