ONcoach100

Réf: 8376345

PRIMO UTILIZZO

Come si mette l’ONcoach 100 al polso?

Dietro il modulo si trova un indicatore a forma di triangolo. Tale indicatore corrisponde alla parte alta dell’ONcoach 100. Indossando l’ONcoach 100, assicurarsi che tale indicatore si trovi verso l’esterno del polso.

Come si legge l’ora sull’ONcoach 100?

Una pressione sul pulsante centrale permette di vedere l’ora e poi il progresso rispetto all’obiettivo quotidiano. Le 4 spie luminose indicano i 4 quarti d’ora. Una spia luminosa indica l’ora, un’altra spia luminosa lampeggiante indica i minuti.

Come si legge il progresso rispetto all’obiettivo di passi quotidiano?

Premendo il pulsante centrale si visualizza l’ora, poi il progresso rispetto all’obiettivo quotidiano. Dopo la visualizzazione dell’ora, compare il progresso tramite 12 spie luminose. Se compaiono 4 spie luminose, si è al 25% del proprio obiettivo. Se compaiono 6 spie luminose, si è al 50% del proprio obiettivo e così via.

Come si registra una sessione di sport in modalità allenamento?

ONcoach 100 permette di misurare altre pratiche sportive oltre alla marcia quotidiana.Questa modalità permette di misurare la durata e le calorie consumate durante la sessione.
Per la marcia e la corsa, misurerà anche la velocità media e la distanza.

Per avviare la registrazione di una sessione di sport, premere 2 volte il pulsante centrale.
2 spie luminose ruotano in senso orario per segnalare l’avvio della registrazione.
Per fermare la registrazione, premere il pulsante 2 volte.
2 spie luminose ruotano in senso antiorario per segnalare l’arresto della registrazione.

Come si misura il sonno?

L’ONcoach 100 misura il sonno automaticamente. Perché la misura sia possibile, occorre tenerlo al polso durante il sonno. Sulla base dei movimenti durante la notte, il nostro algoritmo rileverà automaticamente l’inizio del sonno, l’ora del risveglio e le varie fasi del sonno.
Con la modalità allenamento attivata, ONcoach 100 non può misurare il sonno.

SOFTWARE E APPLICAZIONI

Come si impostano gli obiettivi di passi e/o sonno quotidiani?

Al primo avvio dell’applicazione ONcoach è richiesta la configurazione degli obiettivi di passi e di sonno. Se si desidera cambiare tali obiettivi in seguito, si potrà fare andando nel menu “il mio obiettivo” dell’applicazione.

Come si sincronizzano le sessioni di sport?

Sincronizzando ONcoach 100 con l’applicazione, occorre individuare lo sport praticato per ogni sessione di sport registrata.
Si potranno poi visualizzare la durata e le calorie consumate durante la sessione di sport.
Per la marcia e la corsa, ONcoach 100 misurerà anche la velocità media e la distanza.

Come si accoppia l’ONcoach 100 all’applicazione ONcoach?

Per accoppiare la prima volta l’ONcoach 100 all’applicazione:
- scaricare l'applicazione ONcoach da Google Play o Apple Store
- creare un account o effettuare il login con gli ID dell’account Geonaute (Decathlon coach, myGeonaute connect, Domyos live)
- seguire le istruzioni

Per accoppiare un nuovo ONcoach 100 all'applicazione, andare nel menu, scegliere “Il mio ONcoach 100" poi selezionare"Connettere un nuovo ONcoach 100"

Alla creazione dell’account, compare il messaggio “Indirizzo e-mail già presente”: cosa si deve fare?

L’indirizzo e-mail è quello già usato per l’account Geonaute (Decathlon coach, myGeonaute connect, Domyos live). È quindi possibile connettersi con tale indirizzo e la propria password senza creare un nuovo account.

Il periodo di attività o di sonno non è visualizzato nell’applicazione. Come mai?

Se non si tiene al polso in questo periodo di tempo, l’ONcoach 100 non potrà misurare l’attività o il sonno.

Se si è tenuto ONcoach 100 al polso in questo periodo di tempo, assicurarsi che sia connesso all’applicazione e che sia stato sincronizzato.

logo-android
logo-ios

CONNESSIONE

L’ONcoach 100 conta i passi anche quando si spinge un passeggino?

L’ONcoach 100 conta i passi quando si spinge un passeggino, ma il conteggio potrebbe essere inferiore alla realtà, perché in quel caso le braccia non si muovono.

ONcoach 100 conta i passi quando non si cammina?

Gli algoritmi dell’ONcoach 100 sono stati sviluppati per contare i passi solo nelle attività di marcia.
Compiendo movimenti con frequenze simili a quelle della marcia, però, potrebbero essere contati passi in più.

L’ONcoach 100 conta i passi quando si è in auto?

Gli algoritmi dell’ONcoach 100 sono stati sviluppati in modo da non contare i passi quando si è in auto, sull’autobus o su qualunque mezzo di trasporto. Le vibrazioni emesse dal veicolo potrebbero però determinare il conteggio di passi in più.

PRECISIONE

La distanza misurata in corsa (in modalità allenamento) sembra imprecisa

La distanza misurata dall’ONcoach 100 è calcolata tramite un algoritmo sviluppato dal nostro team di ricerca e sviluppo.
Se non sembra esatta, si può modificare la lunghezza del passo nell’applicazione, nel menu “Il mio ONcoach 100 / Tarare ONcoach 100".
La taratura funziona solo per la corsa.

Qual è il livello di precisione dell’ONcoach 100 nella corsa (in modalità allenamento)?

L’ONcoach 100 è stato testato su un campione di oltre 90 persone che praticano la marcia e la corsa a una velocità comoda.L’errore rilevato sul numero di passi nella corsa è di +/-3% per il 68%.
L’errore è superiore per gli altri utilizzatori. L’errore rilevato sulla distanza nella corsa è di +/-15% per il 68%.
L’errore è superiore per gli altri utilizzatori.

Per migliorare la precisione della misura di distanza nella corsa, si può eseguire la taratura dall’applicazione nel menu “Il mio ONcoach 100 / Tarare ONcoach 100”

Qual è il livello di precisione dell’ONcoach 100 nella marcia quotidiana?

L’ONcoach 100 è stato testato su un campione di oltre 100 persone in marcia e di corsa a una velocità comoda.
L’errore rilevato sul numero di passi nella marcia è di +/-6% per il 68%. L’errore è superiore per gli altri utilizzatori.

Può tuttavia accadere che, compiendo altri movimenti con il braccio, l’ONcoach 100 conti qualche passo in più.

Si registrano le sieste?

Sì, l’ONcoach 100 rileva e misura tutti i periodi di sonno, indipendentemente dall’ora.

A che cosa corrispondono le diverse fasi del sonno?

Sonno leggero:
Esistono 2 fasi di sonno leggero.
Ciclo 1: I primi 7 minuti rientrano nella fase di sonno leggero. Gli occhi lottano per restare aperti e i muscoli cominciano a rilassarsi.
Ciclo 2: Si passa poi alla seconda fase di sonno leggero, durante la quale il corpo si rilassa e si prepara a sognare.

Sonno profondo:
Esistono 2 fasi anche per il sonno profondo.
Ciclo 3 (sonno a onde lente): Questa fase dura da 20 a 40 minuti e permette al corpo di riposarsi.
Ciclo 4 (sonno paradosso): questa è la fase del sogno. Migliora le funzioni del cervello e permette la creazione dei ricordi.
Un sonno ristoratore si distingue per l’aumento di durata del sonno paradosso nel corso della notte. Sostituisce poco a poco il ciclo 3.

BATTERIA

Qual è l’autonomia dell’ONcoach 100?

L’ONcoach 100 dispone di un’autonomia di 6 mesi in utilizzo normale.
Funzionando a pila, la sua autonomia dipende dall’utilizzo, in particolare dalla frequenza di sincronizzazione con l’applicazione e dalla visualizzazione delle spie luminose.

Come si cambia la pila dell’ONcoach 100?

Per sostituire la pila dell’ONcoach 100, ruotare il coperchio della batteria verso sinistra e toglierlo.
Per estrarre la pila, tirare delicatamente la linguetta nera.
Mettere la pila nuova, accertandosi di disporre il polo positivo verso il fondo del coperchio della batteria.
Richiudere il coperchio della batteria allineando tra loro i 2 indicatori triangolari e assicurandosi di avere rimesso correttamente la linguetta sulla pila.
Premere il coperchio per chiuderlo correttamente.
Ruotare verso destra fino a portare l’indicatore triangolare sulla verticale.

Sincronizzare l’ONcoach 100 con l’applicazione per reimpostare l’ora esatta.

Premendo il pulsante, la visualizzazione dei LED è debole o assente. Come mai?

Se la visualizzazione dei LED è debole o assente, può darsi che il livello di carica della pila sia basso.
Si può controllare il livello di carica della pila dall'applicazione, nel menu “Il mio ONcoach 100" /"Informazioni”.
Conviene sostituire la pila se si rileva tale problema di visualizzazione.

ALTRE DOMANDE?

Premendo il pulsante centrale, compaiono 4 spie luminose a forma di croce. Che cosa significa?

Quando la modalità allenamento è attivata (registrazione di una sessione di sport), il trasferimento di dati allo smartphone e la visualizzazione dell’ora e dell’indicatore di obiettivo non sono possibili. Premendo il pulsante, un’indicazione luminosa (4 spie a forma di croce) segnala che si è in modalità allenamento.

Di quanta memoria dispone l’ONcoach 100?

L’ONcoach 100 può registrare fino a 30 giorni di dati.
Si consiglia tuttavia di sincronizzare frequentemente l’ONcoach 100 con l’applicazione ONcoach per ridurre il tempo di trasferimento.

L’ONcoach 100 è impermeabile?

L’ONcoach 100 è impermeabile fino a 3 ATM, perciò resiste alla doccia, alla traspirazione, alla pioggia e agli schizzi.
Quando l’ONcoach 100 è bagnato, asciugare con cura il cinturino e il modulo prima di indossarlo di nuovo.

Che cos’è la modalità allenamento?

La modalità allenamento permette di registrare l’inizio e la fine di una sessione di sport. Si potrà in seguito ritrovare quella sessione sull’applicazione ONcoach. L’applicazione chiederà di scegliere lo sport praticato tra più di 40 sport. Si potranno poi visualizzare la durata e le calorie bruciate durante l’attività. Per le attività di marcia e corsa, sono disponibili anche la distanza e la velocità media.

Vuoi contattarci? Accedi al modulo di contatto

ISTRUZIONI

notice-pictogramme

Hai bisogno del manuale del prodotto? Clicca Scarica.

DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ

notice-pictogramme

Dichiarazione di conformità del prodotto? Clicca Scarica.

INIZIO PAGINA