ONrhythm 310 Access

Réf: 8246343

PRIMO UTILIZZO

Come posso accedere al cronometro senza utilizzare la cintura cardio?

Puoi accedere al cronometro dalla modalità "CARDIO". Per poter iniziare a usare il cronometro, dovrai solo attendere che la ricerca sia completata.

Come visualizzare gli allenamenti
Come si configurano le impostazioni personali
Come avviare un allenamento e visualizzare le informazioni

PRECISIONE

Come viene misurata la frequenza cardiaca?

La frequenza cardiaca viene misurata con una cintura pettorale composta da due elettrodi e da un trasmettitore.
Quando il cuore batte, emette un bassissimo campo elettrico. Quest’ultimo viene captato dagli elettrodi e successivamente trasmesso all'orologio dal trasmettitore della cintura.

Come posso calcolare la frequenza cardiaca massima?

Per stabilire con precisione la frequenza cardiaca a cui praticare, devi prima calcolare la frequenza cardiaca massima. La frequenza cardiaca massima (FCmax) è il ritmo massimo a cui, idealmente, il cuore umano deve battere.
Questo valore dipende dall'età e può essere ottenuto in modo approssimativo con il seguente calcolo: FCmax = 220 - età.
Per determinare la frequenza cardiaca massima di un individuo con maggior precisione, ti raccomandiamo di effettuare un test di frequenza cardiaca massima in presenza di un medico.
Una volta determinato il valore FCmax, puoi stabilire la zona di lavoro target in funzione del tuo obiettivo.

RISCALDAMENTO/RECUPERO Compresa tra il 50 e il 60% della FCM. La zona blu corrisponde a uno sforzo moderato. Ideale a inizio allenamento per un riscaldamento moderato e a fine allenamento per un recupero attivo che permetta di eliminare le scorie prodotte dai muscoli durante l’attività. RESISTENZA DI BASE 60-70% della FCM. La resistenza di base è essenziale per tutti gli sportivi. Questa zona è la più efficace per tenersi in buona salute e per migliorare le performance in uscite prolungate. Corri all’interno di questa zona per più di 45 minuti: allenerai il cuore con moderazione e aumenterai l'irrigazione dei muscoli abituandoli ad attingere alle riserve di grasso.

RESISTENZA ATTIVA 70-80% della FCM. In questa zona, ti trovi appena al di sotto della soglia anaerobica: l’attività è intensa ma il corpo è in grado di fornire abbastanza ossigeno per resistere a lungo. Un allenamento di resistenza attiva abituerà i muscoli a consumare meglio gli zuccheri presenti nelle fibre muscolari e a immagazzinarli meglio a riposo. Questo tipo di allenamento deve essere meno frequente della resistenza di base.

RESISTENZA MODERATA 80-90% della FCM. L'organismo non apporta abbastanza ossigeno per rispondere alla richiesta dei muscoli: è la soglia anaerobica o di resistenza. Questa zona permette di migliorare performance e resistenza in intervalli di breve durata e ripetuti (frazionati). I muscoli risparmieranno ossigeno e il cuore si regolarizzerà all’avvicinarsi della soglia.

RESISTENZA DURA > 90% della FCM.
Questa zona corrisponde a un’attività molto intensa. È raccomandata soltanto in frazionamenti molto brevi. Permette di innalzare la soglia anaerobica e di migliorare performance e resistenza. La zona rossa è riservata agli sportivi che conoscono bene il proprio organismo e sono in cerca di performance reali.

Come posso migliorare la ricezione della frequenza cardiaca?

Se la ricerca si rivela lunga o i valori sembrano incoerenti:
1 - verifica che la cintura sia posizionata correttamente al torace. Verifica inoltre che sia posizionata dalla parte giusta.
2 - accertati che i sensori della cintura siano ben inumiditi.
3 - il segnale cardio può essere alterato da perturbazioni elettromagnetiche (linea alta tensione, ferrovia, computer ecc.). Accertati di essere distante da simili perturbazioni quando usi il cardiofrequenzimetro.
4 - verifica infine che la batteria sia carica.

ALTRE DOMANDE?

Che cosa è un cardiofrequenzimetro?

Un cardiofrequenzimetro è un prodotto elettronico che misura la frequenza cardiaca istantanea grazie a una cintura pettorale. Il segnale wireless viene inviato dalla cintura all'orologio e il valore della frequenza cardiaca viene visualizzato in BPM (Battiti al Minuto).

A che cosa serve un cardiofrequenzimetro?

La frequenza cardiaca è una delle migliori indicazioni per determinare istantaneamente il livello di forma.
Seguendo la frequenza cardiaca durante un'attività sportiva, si può facilmente conoscere l'impatto dell'attività sul corpo.
In questo modo, puoi gestire meglio l'attività e raggiungere più facilmente gli obiettivi prefissati.

Perché la frequenza cardiaca è bassa quando sono in piena attività?

Verifica inoltre che i valori della frequenza cardiaca siano visualizzati in BPM e non in percentuale di frequenza cardiaca. Il valore percentuale, infatti, è molto più basso rispetto a quello in BPM.

Posso utilizzare il cardiofrequenzimetro con un pacemaker?

Sconsigliamo l’uso del cardiofrequenzimetro a chi porta un pacemaker. Il sistema di radiocomunicazione, infatti, potrebbe interferire con il segnale.

Vuoi contattarci? Accedi al modulo di contatto

ISTRUZIONI

notice-pictogramme

Hai bisogno del manuale del prodotto? Clicca Scarica.

INIZIO PAGINA