Come avere cura del SUP gonfiabile

Sai qual è il segreto di lunga vita di un SUP gonfiabile? Una buona cura! Seguono i nostri consigli per usare, avere cura, riparare e mettere via la tavola.

Come avere cura del SUP gonfiabile

COME USARE IL SUP GONFIABILE NEL MODO GIUSTO

La cura del SUP gonfiabile inizia fin da quando lo si usa, con piccoli accorgimenti per non rovinare il materiale e la tavola in sé prima del tempo.

Come avere cura del SUP gonfiabile

Risciacquare il SUP dopo l’uso 

Per tenere il SUP gonfiabile in buono stato a lungo, è importante risciacquarlo con acqua dolce.

Come avere cura del SUP gonfiabile

COME METTERE VIA IL SUP GONFIABILE?

Il SUP deve essere tenuto in un luogo aerato e asciutto. Se hai abbastanza spazio da lasciarlo gonfio, abbassa la pressione a circa 8 PSI e mettilo in verticale contro un muro o in orizzontale sul pavimento. Controlla che non sia schiacciato da pesi: con il tempo, potrebbe deformarsi.

Se invece non hai spazio, piegalo seguendo i nostri consigli qui sotto.

Come piegare il SUP 

Per piegare il SUP, inizia dal lato opposto alla valvola in modo da fare uscire tutta l’aria possibile. Una volta risciacquato e fatto asciugare il SUP, mettiti preferibilmente su una superficie pulita.

Se lo terrai nella sua sacca per un po’ di tempo, non stringere troppo quando lo arrotoli.

Piccolo consiglio: se le pinne sono fisse, metti delle protezioni in schiuma per non rovinarle e per non rovinare la tavola. 

Come gonfiare e sgonfiare il SUP
Come avere cura del SUP gonfiabile

Consigli extra per avere cura del SUP

Come avere cura del SUP gonfiabile

Avere cura del SUP è il segreto per tenerlo in buono stato il più a lungo possibile. Dal come usarlo al metterlo via, passando per il risciacquo: non tralasciare nessuna tappa!