Come fare manutenzione e riparare un piumino?

Da trekker esperto, come trekker alle prime armi,  il tuo obiettivo è mantenere la tua giacca imbottita il più a lungo possibile. Segui i nostri consigli per goderti la tua giacca per molti anni a venire!

washing your feather padded jacket

Come lavare un piumino in piuma mantenendo il suo volume?

In generale, non è consigliabile lavare un piumino troppo frequentemente, non è consigliabile lavare un piumino troppo frequentemente perché ogni lavaggio riduce le proprietà isolanti e di rigonfiamento della piuma.
Inoltre, la cura di prodotti contenenti piume o piumini a volte finisce in un disastro: le piume non tollerano bene l'acqua e si aggregano quando sono bagnate. Ti spieghiamo come evitarlo!

La parola chiave è: VENTILAZIONE! Il piumino deve essere ventilato o agitato in tutte le fasi del processo di lavaggio.
Ecco 4 passaggi per lavare correttamente un piumino o piumino imbottito:
- Tirare su le cerniere del piumino e inserirlo nella macchina
- Aggiungere 2 o 3 palline da tennis (idealmente già un po' consumate per non perdere i fili gialli) e altri indumenti nel tamburo della macchina
- Avviare un ciclo a 30°C con uno speciale detersivo per piumini o, perlomeno, un detersivo liquido per abbigliamento tecnico sportivo perché i detersivi tradizionali contengono enzimi, profumo e brillantanti che possono danneggiare il trattamento idrorepellente e ridurre le proprietà isolanti della piuma.
- Risciacquare due volte e impostare una centrifuga molto delicata per evitare di creare grumi di piume


Come asciugare un piumino?

- Il metodo migliore: l'asciugatrice!
Metti la giacca nell'asciugatrice insieme a 2 o 3 palline da tennis e alcuni vestiti, quindi esegui 2-3 cicli di asciugatura delicati. Tra ogni ciclo, agita e picchietta la giacca per rompere eventuali grumi che si sono formati.

- Niente asciugatrice?
Nessun problema, puoi appendere il piumino ad asciugare su uno stendibiancheria, ma dovrai scuoterlo e rigirarlo regolarmente per evitare che si formino palline di piume! Asciugalo in un luogo asciutto a temperatura ambiente (non su un termosifone… come vedrai!).

Come riattivare l'idrorepellenza di un piumino?

Ammettiamolo, un piumino che all'inizio non è impermeabile non può diventare impermeabile! D'altra parte, è del tutto possibile riattivare la sua idrorepellenza, cioè la sua proprietà di essere idrofobica e di non assorbire le goccioline sulla sua superficie.

Ecco come riattivare l'idrorepellenza di un piumino:
- Lavaggio: seguire le istruzioni sopra
- Impregnazione: utilizzare un reattivatore liquido idrorepellente in una bacinella d'acqua (30°C e 15 minuti di ammollo) o in lavatrice nel vano ammorbidente (ciclo delicato 30°C) avendo cura di eliminare ogni traccia di detersivo dalla preventivamente lo scomparto del detersivo.
- Attivazione: avviene applicando il calore sia in asciugatrice (seguire le istruzioni sopra) che su uno stendibiancheria (seguire le istruzioni sopra), utilizzando occasionalmente un asciugacapelli a calore moderato.

Come conservare un piumino senza danneggiare le piume?

Anche il modo in cui riponi il piumino contribuirà alla sua longevità. È molto comune che le giacche imbottite in piuma si ripiegano nella propria tasca o in una custodia separata, ma non dovresti MAI conservare i tuoi prodotti in piuma compattati, con il rischio di ridurne le proprietà termiche a lungo termine. Questo vale anche per i sacchetti per la conservazione sottovuoto.

Certo, puoi compattare il piumino per tutta la durata di un trekking. Ma, per i lunghi mesi estivi, è meglio mettere il tuo prodotto su una gruccia e lasciarlo espandere. In questo modo, il tuo piumino mantiene il suo soppalco e quindi il suo calore!

Storing away a down jacket

Come riparare un foro in un piumino?

Cosa fare se il piumino ha uno strappo? Sia chiaro: una piccola perdita di piume è del tutto possibile senza che ci sia un foro specifico. Le piume a volte riescono, nonostante i nostri migliori sforzi, a passare tra i fili di montaggio del capo.
Qui si tratterebbe più di un intoppo tra i rami o causato da una roccia.

- Vuoi che la riparazione sia poco appariscente, anche abbastanza ordinata?
Se il tessuto non è troppo sottile, prenditi del tempo per cucire il buco con un filo del colore dell'esterno della giacca.
Attenzione: se cuci, non forare l'altro lato della giacca, in quanto ciò creerà un ponte termico e quindi ridurrà le prestazioni della tua giacca.
- Hai poco tempo e non hai abilità di cucito?
La toppa di riparazione adesiva viene in tuo soccorso: taglia un rettangolo con bordi arrotondati uno o due centimetri più grande della dimensione dell'intoppo, incollalo sul tessuto pulito e appiattito ed è fatta: sei a posto!

Ora sei pronto per goderti la tua giacca imbottita di piume per molto tempo a venire!
Sentiti libero di condividere con noi nei commenti in quali parti del mondo hai apprezzato di più il calore del tuo piumino! E, naturalmente, i tuoi consigli per il lavaggio se ne hai altri..

Altri consigli che potrebbero interessarti