Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

Il deragliatore fa regolarmente le bizze e nei hai piene le tasche di ritrovarti con le mani piene di grasso in mezzo alla strada o mentre vai ad un appuntamento importante? Ti aiutiamo a riparare o a fare riparare il deragliatore!

Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

A cosa serve il deragliatore della bici? 

Il deragliatore è un pezzo essenziale della bici, perché permette di cambiare le velocità quando si parla del deragliatore posteriore, o di cambiare le corone se si tratta del deragliatore anteriore. Senza di lui, avresti una bici con pignone fisso: nessuna possibilità di facilitarti le salite giocando sulla lunghezza della catena!

La trasmissione delle informazioni tra le pedivelle delle velocità e il deragliatore avviene tramite un cavo: il cavo delle velocità

⚠️ Attenzione, quando devi regolare il deragliatore distingui bene questo cavo dal cavo del freno.

Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

Come rimettere la catena sul deragliatore della bici?

Sei in mezzo alla strada, magari anche in salita, hai cercato di cambiare pignone e non è successo niente. La catena è saltata con un rumore poco rassicurante, bloccandoti di colpo durante l'attività. In breve, hai deragliato. Devi rimettere la catena. Niente panico, sbagliando si impara!

È un problema che può essere ricorrente sui vecchi modelli di deragliatore, ma può succedere che anche un deragliatore nuovo, se mal regolato (ad esempio se la tensione del cavo di trasmissione non è corretta), possa portare a questo tipo di problema.

► Inizia rimettendo la catena sul pignone più piccolo e sulla corona piccola
► Poi, usa la leva delle velocità per salire progressivamente sui pignoni più grandi. 
► Se la catena è ben riagganciata sui pignoni puoi ripartire delicatamente. 

💡 Una volta a destinazione è bene fare un check-up della bici per stabilire l'origine del problema e garantirti di ripartire in completa sicurezza.

Se la catena deraglia regolarmente, le cause possono essere l'usura della catena o dei pignoni o la regolazione sbagliata del deragliatore, oppure può significare che il deragliatore è a fine vita.

Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

Come fare per capire se il deragliatore è morto?

Passi il tempo a rimettere la catena ogni volta che cambi velocità? Questo può indicare che il deragliatore inizia ad essere in cattive condizioni, ma può anche semplicemente voler dire che non è regolato bene.

Quindi inizia controllando la regolazione del deragliatore, sei nel posto giusto! Abbiamo un articolo accompagnato da un video per aiutarti a farlo da te!

Se nonostante tutte le tue attenzioni il deragliatore continua a fare di testa sua e ce l'hai ormai da qualche anno, effettivamente è possibile che sia morto oppure in cattive condizioni, magari dopo una caduta.
Se vedi che è piegato o rovinato occorre sostituirlo. A volte può bastare cambiare solo i tendicatena (le pulegge che si azionano per i cambi di velocità), quindi prima di lanciarti controlla bene di cosa ha bisogno la tua bici.

Siamo onesti: cambiare il deragliatore della bici è più complicato rispetto ad una semplice regolazione, ma ti accompagneremo passo a passo, perché con i pezzi giusti, qualche conoscenza meccanica e un po' di olio di gomito dovresti riuscire a cavartela.

Come regolare il deragliatore su una bici a pedalata assistita? | Decathlon
Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

Come riparare il deragliatore della bici? 

Ami il DIY (do it yourself = il fai da te) ed hai un minimo di attrezzi in casa? La sostituzione del deragliatore è alla tua portata! Se non hai voglia di diventare matto/a, recati al Laboratorio del tuo negozio Decathlon di fiducia. In alcuni negozi ci sono anche dei laboratori nei quali i nostri tecnici ti accompagnano nella riparazione della bici.

Come prepararsi per la riparazione del deragliatore? 

Procurati un cacciavite piatto piccolo, farai un lavoro di precisione.
Se devi cambiare tutto il deragliatore, ti serviranno anche:
● Una chiave Allen
● Un tagliacavi
● Un cacciavite a stella
● Una pinza per falsamaglia (se necessaria)
● Il nuovo deragliatore

Attenzione, prima di iniziare devi anche stabilire se devi cambiare il deragliatore anteriore o posteriore perché, ovviamente, sono due pezzi diversi!

Per evitare di ritrovarti con le dita piene di grasso usa un paio di guanti, e se hai degli occhiali di protezione metti anche quelli. 

Come togliere il deragliatore dalla bici?

► Inizia togliendo i dadi della protezione del deragliatore con la chiave Allen.
► Maneggia delicatamente la catena per toglierla dal deragliatore.
Se la catena ha la falsamaglia che permette di smontarla, usala.
Taglia l'estremità del cavo del deragliatore e svita il dado che lo tiene per poter togliere il cavo. Potrai poi togliere l'ultimo dado che fissa il deragliatore alle corone.

Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

Come cambiare il deragliatore dalla bici?

► Togli i tendicatena e sostituiscili con quelli del nuovo deragliatore.
► Ripassa la catena nelle leve e rimetti il cavo del cambio di velocità nel deragliatore.
► Stringi nuovamente i dadi con la chiave Allen.
► Controlla che la tensione del cavo del cambio di velocità sia corretta prima di passare allo step successivo.

💡 Ricordati: le velocità cambiano male quando salgono (dal pignone piccolo a quello grande)? Aumenta la tensione del cavo. Se le velocità cambiano male scendendo (dal pignone grande a quello piccolo) è l'inverso, devi ridurre la tensione.

Il deragliatore nuovo o i nuovi tendicatena sono posizionati, adesso via con la regolazione!

Adesso è il momento di regolare il deragliatore per assicurarti di avere un buon passaggio di velocità. Tensione del cavo, funzionamento della leva per il cambio di velocità, ecc... Ti spieghiamo tutto nel nostro super tutorial! ⤵️

Come funziona il deragliatore di una bici a pedalata assistita?

Sulle bici a pedalata assistita il deragliatore può essere identico a quello, per esempio, di una MTB, in questo caso la riparazione e la regolazione si fanno nello stesso modo. Ma può anche capitare che il deragliatore sia azionato non meccanicamente ma tramite un sistema elettrico da regolare su un software.

Se la tua bici a pedalata assistita ha un deragliatore classico, anticipa i cambi di velocità perché l'assistenza elettrica tende a tirare più forte sulla meccanica. Quindi la trasmissione e i pignoni rischiano di usurarsi più rapidamente, così come la catena, se ad esempio cambi spesso le velocità in modalità turbo.

Posso fare effettuare la riparazione in un Laboratorio Decathlon o presso un riparatore di bici?

Certo! Dopo una diagnostica completa della bici, il laboratorio ti proporrà un preventivo di riparazione. Saranno indicati il costo dei pezzi ed una stima della manodopera necessarie per la riparazione, oltre alla tempistica. Se ti va bene non ti rimane che accettare e tornare a prendere la bici alla data prevista. Una soluzione chiavi in mano che ti permette di continuare le tue avventure su due ruote.

Quali sono le tariffe per le riparazioni della bici?

Le tariffe variano in funzione dell'ampiezza della riparazione: tempo impiegato e pezzi (ad esempio mettere una guaina nuova su un tubo non costa come cambiare la camera d'aria). Se non puoi affrontare una riparazione troppo cara, prima di lanciarti chiedi un preventivo quando incontri il riparatore. 

Come effettuare la riparazione del deragliatore della bici?

Una cosa è certa, riparare la bici è quasi sempre un bene per il Pianeta e per il portafogli, quindi fissa un appuntamento, è senza impegno! E, se sei come me, può essere che tu sia molto attaccato/a alla tua MTB, quindi sarai sempre felice di aumentarne la durata.

gli altri nostri consigli sulla manutenzione della bici