Come lavare la giacca da sci

Una volta che la stagione degli sport invernali è finita, la tua giacca da sci può essere lavata. Segui i nostri consigli per lavarla a mano o in lavatrice, preservandone le qualità tecniche.

Come lavare la giacca da sci

La giacca e l'abbigliamento da sci e da snowboard sono realizzati con materiali tecnici che richiedono particolari attenzioni. Anche se vengono indossati solo per un breve periodo ogni anno, si consiglia di lavarli a fine stagione. Allora, lavaggio a mano o in lavatrice? E per asciugarla? Ci sono diverse opzioni disponibili, segui la guida.

Come lavare la giacca da sci?

L'abbigliamento da sci o da snowboard non ha bisogno di essere lavato troppo spesso, a rischio di rovinarlo e ridurne la durata.Ma bisogna farlo di tanto in tanto, idealmente una volta a stagione, per preservare le loro qualità tecniche ed eliminare i batteri.

Prima di iniziare le grandi pulizie di primavera, si consiglia di prendere alcune precauzioni per mantenere le proprietà tecniche (traspirabilità, idrorepellenza, ecc.) della giacca da sci.
Prima tappa:  controlla le istruzioni per la cura del tuo abbigliamento da sci o snowboard.
Seconda tappa:  se non viene fornita alcuna indicazione contraria, segui le nostre raccomandazioni.

Se la tua giacca da sci è in piumino e piume, scopri nel nostro tutorial dedicato come lavarla, asciugarla e rigonfiarla senza danneggiare l'imbottitura.
Se è in ovatta o poliestere, ti lascio leggere il seguito.

Quale detersivo usare per lavare una giacca o l'abbigliamento da sci?

Per lavare una giacca da sci, il tuo detersivo abituale è perfetto, che sia liquido o in polvere. Puoi anche optare per un detersivo adatto a capi impermeabili.

⚠️ Attenzione, l'ammorbidente, il cloro e lo smacchiatore deteriorano le membrane impermeabili di giacche, tute, pantaloni da sci. Non lavarla con questo tipo di prodotti e non lavarla a secco se vuoi mantenere le sue qualità tecniche.

Come lavare la giacca da sci

1. Lavaggio in lavatrice

Per una pulizia efficace della giacca o dell'abbigliamento da sci, si consiglia il lavaggio in lavatrice. Si parte!

Svuota le tasche e chiudi zip, bottoni a pressione e strap in modo che non si attacchino tra loro durante il lavaggio.
Risvolta la giacca per far sì che la membrana interna sia all'esterno, permettendo così una migliore dispersione del sudore e dei batteri accumulati.
Metti la giacca da sola o con altro abbigliamento da sci nel tamburo della lavatrice (senza sovraccaricarlo).
Aggiungere una dose di detersivo, impostare la temperatura a 30º e scegli un programma sintetico.
Fai due cicli di risciacquo così da eliminare tutte le tracce di detersivo dal tuo abbigliamento da sci.
Fai almeno due cicli di centrifuga per scaricare quanta più acqua possibile prima di far asciugare.

2. Lavaggio a mano

Non hai una lavatrice? È anche possibile lavare la giacca o l'abbigliamento da sci a mano . Ti serve:
- una bacinella (o la tua vasca da bagno)
- acqua tiepida
- un sapone neutro
- una spazzola per unghie (o qualsiasi spazzola a setole morbide).

► Metti dell'acqua tiepida nella bacinella e aggiungi del sapone.
► Mettici la giacca e spingila nell'acqua per farla impregnare dal sapone.
Risvolta più volte la giacca continuando a tenerla nell'acqua.
► Se vedi macchie difficili, usa una spazzola morbida e un po' di sapone per eliminarle.
► Togliere la giacca dalla bacinella e sciacquarla con acqua tiepida premendola per far uscire tutto il sapone. 

⚠️ Attenzione, non torcere la giacca quando la strizzi, potresti danneggiarne le fibre.

Come lavare un indumento impermeabile in lavatrice?

Come lavare una giacca in gore tex?

Niente di più semplice. Lavala a mano o in lavatrice come qualsiasi giacca da sci, ma senza capovolgerla (e non troppo spesso).La membrana Gore-tex si trova all'interno del capo e sarà meglio preservata se lo rimane durante il lavaggio.

Come far asciugare la giacca da sci?

Ora che la tua giacca o il tuo abbigliamento da sci è pulito e strizzato, devi farlo asciugare. La cosa più semplice è metterla in un'asciugatrice.
► Metti la giacca da sci nel cestello dell'asciugatrice.
► Scegli un ciclo delicato.
► Ripeti l'operazione fino a quando la giacca non è completamente asciutta. In caso contrario, potrebbero comparire muffe e cattivi odori.

Se non hai un'asciugatrice, puoi far asciugare la tua giacca da sci pulita all'aria aperta.Ok, ti avvertiamo subito, ci metterà un po' di più ad asciugarsi. Ti consigliamo quindi di essere sicuro di non averne bisogno nei giorni successivi al lavaggio.

Risvolta la giacca per rimetterla dal diritto e apri tutte le zip.
Stendila su una superficie pulita, in un luogo asciutto e aerato.Il modo più semplice è quello di metterla su uno stendibiancheria.

Il tuo abbigliamento da sci richiederà diversi giorni per essere completamente asciutto. 
⚠️Attenzione, anche se è allettante, non appoggiare la giacca vicino a un radiatore, calorifero, a un camino o a qualsiasi altra fonte di calore per accelerarne l'asciugatura.

Come rinnovare l'idrorepellenza dell'abbigliamento da sci?

L'impermeabilità dell'abbigliamento da sci e snowboard può diminuire nel tempo. Ma prima di sostituire la giacca, la tuta o i pantaloni da sci che non sono più impermeabili, puoi farlo da solo riattivando l'idrorepellenza, usando un prodotto adatto.  Segui i passaggi chiave per rinnovare l'idrorepellenza della superficie esterna del tuo abbigliamento da sci.

Non rimane che riporre la giacca e gli indumenti da sci in un luogo asciutto e al riparo dalla polvere.  Puoi usare una sacca per proteggerla fino alla stagione successiva, ma fai attenzione a sceglierla abbastanza larga da non comprimere la giacca. E se hai bisogno di sostituirla, guarda la nostra vasta gamma di giacche e piumini da sci adatti alla tua pratica.

Come lavare e rinnovare l'idrorepellenza di una giacca impermeabile?
Come lavare la giacca da sci

Marion nicolazo

Redattrice

Ballerina, escursionista ed ex judoka, sono una grande sostenitrice del Fit'Ballet, una pratica che unisce fitness e danza classica. Adoro darti consigli per accompagnarti nelle tue attività sportive.

+ consigli per la manutenzione